SHOWS - Videoclips

Sarta

Giovanna

Suggeritrice

images/stories/Clip/topo.gif

La Sarta Giovanna d'ArPpo La suggeritrice Come un topo nel formaggio

Solo

La Sarta

LA SARTA di GARDI HUTTER e MICHAEL VOGEL 2010

Il suo mondo è il tavolo della sartoria. Sbirciando tra gli occhielli si intravvede la stoffa di mille racconti.
Tra bambole di pezza e manichini danzanti, Gardi Hutter cuce la trama dello spettacolo senza risparmiarci sforbiciate e cattiverie.
Nella scatola da cucito si aprono abissi e con così tanti rocchetti, perfino il destino può perdere il filo…

Gardi Hutter e Michael Vogel  creano, con LA SARTA, un pezzo teatrale sulla Finitezza dell’essere e l’Infinito del Gioco. Al di fuori del tempo.

gardimichael_05

di Gardi Hutter + Michael Vogel
Artista: Gardi Hutter
Messa in scena: Michael Vogel (Familie Flöz)
Musica: Franui                                  
Suono: Dirk Schröder
Video: Andreas DihmSarta
Scenografia: Urs Moesch/ Fausto Milani
Luci: Reinhard Hubert
Spalla: Ferruccio Cainero
Tecnici: Raffaella Benini, Andrea Cosentino
Grafico/Foto: Stephan Bundi

La suggeritrice

La suggeritrice sa tutto del teatro, ma nessuno sa niente di lei.

Hanna suggerisce con dedizione e distingue i commedianti dalla voce – e dalla puzza dei piedi.

Vive per il palco… e sotto il palco, dove ha arredato la sua piccola casa. Malgrado un esistenza nell'ombra, Hanna si diverte a modo suo in questo mondo sotterraneo.

Un giorno chiudono il vecchio teatro per aprirne uno più moderno. Sfortunatamente nessuno si ricorda d’informare la suggeritrice.

Viene semplicemente dimenticata.

Di e con: Gardi Hutter  
Regia: Fritzi Bisenz  -  Ueli Bichsel  
Musica: Franco Feruglio  
Scena: Urs Moesch 
Meccanica: Martin Fischer  (a faire)  
Luci e suono:  Eli DeAmbrosi – Simone Kaufmann  

Con il sostegno di:  Divisione di cultura del canton Ticino, Comune di Arzo

Foto: Adriano Heitmann

Suggeritrice

souffl_cut1

Giovanna d'ArPpo

Una lavandaia trasognata e squinternata sogna grandi azioni eroiche. Non trovando nemici degni di lei, trasforma la sua lavanderia in un grottesco campo di battaglia.

di Gardi Hutter, Ferruccio Cainero
Regia: Ferruccio Cainero

Giovanna

hanna_cut1.jpg

Come un topo nel formaggio

Un povero topo riesce finalmente a conquistare il sogno della sua vita: un enorme pezzo di formaggio - che sta in una trappola per topi.
Ma sarà solo l’inizio di nuovi problemi: la noia di avere tutto.

di Gardi Hutter, Ferruccio Cainero, Mark Wetter
Regia: Ferruccio Cainero
Scenografia: Roli Beetschen
Musica:  Franco Feruglio 

topo

maus_cut1.jpg